VILLANI, GIOVANNI – VILLANI, MATTEO

Cronica di Giovanni Villani. […] Cronica di Matteo Villani. A miglior lezione ridotta coll’aiuto de’ testi a penna

290,00

COD: 11864 Categoria: Tag:

Descrizione

Firenze: Magheri, 1823. Tre tomi in sette volumi. XXVIII, 318, [2]; 406, [2]; 222, [2]; 372, ]2]; 312; 285, [2]; 288; CXXXIII, 130 pagine. 23×15 cm. Rilegatura in mezza pergamena e angoli con tasselli sui dorsi e lievi abrasioni ai piatti. Uno strappetto e una piccola mancanza al piatto posteriore del primo volume. Conservate le copertine editoriali. Bruniture e fioriture. Una tavola in antiporta nel primo volume con ritratto di Giovanni Villani disegnato da Ferdinand Moutier. Firenze: Magheri, 1825-1826. 8 tomi in 4 volumi. XXVIII, 318, [2], 406, [2]; 222, [2], 372, ]2]; 312, 285, [2]; 288, CXXXIII, 130 pagine. 23×15 cm. Rilegatura in mezza pergamena e angoli con tasselli sui dorsi e lievi abrasioni ai piatti. Conservate le copertine editoriali. Fioriture all’interno. [M097] Giovanni Villani (1275 ? – 1348), noto mercante fiorentino, fu tre volte priore dal 1316 al 1328, ricoprendo in seguito molte cariche pubbliche. La sua ”Cronica”, opera di ispirazione guelfa considerata una pietra miliare della storia antica medievale di Firenze, costituisce una preziosa fonte di informazioni di natura sociale, finanziaria e politica, con particolare riferimento ai contrasti tra le contrapposte fazioni del tempo e alle relazioni diplomatiche e commerciali tra Firenze e gli altri Stati italiani ed europei. Alla sua morte la narrazione fu continuata dal fratello Matteo, deceduto per peste nel 1363, e dal nipote Filippo fino al 1364.

Informazioni aggiuntive

Peso7100 g