Elogio del signor di Voltaire

40,00

PALISSOT DE MONTENOY, CHARLES

Descrizione

Senza luogo, 1779. Due volumi. 130 pagine. 18×12 cm. Rilegatura moderna in mezza pelle con tassello al dorso. Lievi bruniture. Mancante del ritratto dell’Autore in antiporta. [M128] Rara traduzione italiana, curata da Francesco Zacchiroli. Charles Palissot de Montenoy (Nancy, 1730 – Parigi, 1814), scrittore e letterato francese, fu avversario di Rousseau e degli enciclopedisti, contro i quali si rivolse con le Petites lettres sur les grands philosophes (1757). Fra gli illuministi ebbe riguardo solo per Voltaire, in onore del quale compose l”’eloge ”(1778) e curo’ l’edizione delle opere. Tra le sue commedie piu’ celebri: ”Les philosophes” (1760), ”L’homme dangereux” (1770) e ”Les courtisanes” (1775). E’ autore altresi’ di un poema satirico, ”La Dunciade ou la guerre des sots” (1764), ispirato all’opera di Alexander Pope.

Informazioni aggiuntive

Peso140 g