I due processi di Madama Laffarge. Relazione esatta e completa tradotta dal francese

60,00

ORVIETO, ANGIOLO

COD: 12643 Categoria:

Descrizione

Livorno: Bertani, Antonelli e C., 1840. 704 pagine. 21×14 cm. Rilegatura in mezza pelle, con abrasioni al dorso. Fioriture estese sui tagli. Interno molto buono. Ampio e dettagliato resoconto dei processi intentati a carico di Maria Fortunata Capelle, accusata di furto di gioielli e dell’avvelenamento con arsenico del marito Carlo Fouch Laffarge, industriale metallurgico, il 15 gennaio 1840 a Glandier. I processi riscossero notevole seguito tra l’opinione pubblica dell’epoca, tanto per le modalita’ dell’assassinio quanto per la notorieta’ della famiglia. Il processo, conclusosi con la condanna al carcere dell’imputata, fu uno dei primi (se non il primo in assoluto) nel quale si ricorse alla medicina legale per stabilire la fondatezza delle accuse. Rara prima e unica edizione italiana di questa opera. [M111]

Informazioni aggiuntive

Peso1050 g