Lo specchio della vera penitenzia di fra Jacopo Passavanti fiorentino coll’omelia di Origene e col parlamento fra Scipione e Annibale tratto da Tito Livio volgarizzato dal medesimo

30,00

PASSAVANTI, JACOPO

COD: 11255 Categoria: Tag:

Descrizione

Milano: Giovanni Silvestri, 1825. XXIV, 435, [5] pagine. 18×11 cm. Bella rilegatura coeva in piena pelle, con impressioni in oro e a secco sul piatto anteriore e al dorso. Lievi abrasioni su bordi, cuffie e cerniere. Interno molto buono, con rare e lievissime fioriture. Un ritratto dell’Autore in antiporta. [M207ex]

Informazioni aggiuntive

Peso400 g