Memoria indirizzata al Re in Luglio 1814 dal Sig. Carnot Luogotenente Generale, Cavaliere dell’Ordine Reale di St. Luigi, membro della Legione d’Onore dell’Istituto di Francia

320,00

CARNOT, LAZARE NICOLAS MARGUERITE

COD: 10420 Categoria: Tag:

Descrizione

Manoscritto di 72 pagine. [1814?]. Un ritratto di Carnot applicato all’interno del piatto anteriore. 22×16 cm. Rilegatura coeva in cartoncino, con alcune macchie di inchiostro, piccole mancanze e lievi abrasioni. Tassello cartaceo al dorso. Molto buono l’interno. Redazione manoscritta, vergata in chiara ed ordinata grafia, redatta verosimilmente intorno al 1814, di questo pamphlet, indirizzato a Luigi XVIII, pubblicato durante l’esilio di Napoleone. Carnot, dopo aver mosso aspre critiche nei confronti dell’operato di Luigi XVI, ricorda al Sovrano che l’afflato rivoluzionario non e’ sopito e che la ricerca di una costituzione adeguata sia l’obiettivo da perseguire. Si tratta della traduzione in Italiano, fedele ed integrale, dell’opera: ‘Memoire adresse au Roy en Julliet 1814′ pubblicata a Bruxelles nel 1814. Lazare Carnot (Nolay 1753 – Magdeburgo 1823) militare, politico e scienziato, prese parte attiva nella Grande Rivoluzione ricoprendo numerosi importanti incarichi civili e militari. Contribui’ all’ascesa di Napoleone criticandone pero’, in seguito, l’eccessivo esercizio del potere personale. Cio’ non influi’ sulla fiducia in lui posta dall’Imperatore che lo nomino’ Ministro degli interni e Pari di Francia durante i Cento giorni. Documento di notevolissima importanza visto non ne esistono versioni a stampa in italiano. [M128]

Informazioni aggiuntive

Peso300 g