JULIA, VINCENZO

Napoli. Bel componimento poetico autografo firmato.

90,00

COD: 12878 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Documento manoscritto al recto, datato: Caserta, 19 marzo 1888. 27×21 cm. Bruniture marginali e una piccola macchia di inchiostro che non interessa il testo. Tracce di aderenze al verso. Vincenzo Julia (Acri, 1838 – ivi, 1894) poeta, filosofo e letterato. Vicino al verismo di Verga, per tutta la vita si impegno’ a valorizzare e diffondere la cultura calabrese. In questa bella poesia descrive l’emozione della sua prima visita a Napoli: ”E infine io vidi Napoli beata / […] Cielo e golfo in un bacio si confonde; / Fuma il Vesuvio, e ride Mergellina, / E un velo d’or sul mare si diffonde!”. [A]

Informazioni aggiuntive

Peso100 g