Ricordo di Torquato Gargani

25,00

CARDUCCI, GIOSUE’

COD: 10034 Categoria: Tag:

Descrizione

Firenze: Tipografia Spiombi, 1862. 8 pagine. 22×14 cm. Privo di rilegatura. Bruniture e fioriture. Lievi tracce di colla sul margine interno dell’ultimo foglio. [F0224] Rarissimo estratto in prima edizione (da: ”Le Veglie letterarie”, 8 maggio 1862). Giuseppe Torquato Gargani (1834-1862), filologo, insieme a Giosue’ Carducci e ad altri studenti della scuola dei Padri scolopi di S. Giovannino dette vita nel 1852 all’Accademia di Filomusi, avente ad oggetto esercitazioni poetiche e letterarie. Appassionato dantista, e’ autore di due raccolte di sonetti e cantiche. Muore appena ventottenne a Faenza mentre e’ impegnato nelle ricerche per uno studio sulle origini della tradizione romanzesca in Italia. Carducci, che gli fu vicino fino agli ultimi istanti di vita, pubblico’ (8 maggio 1862) il suo commosso necrologio sul giornale fiorentino ”Le Veglie letterarie”.

Informazioni aggiuntive

Peso100 g