CASTROMEDIANO, SIGISMONDO

Scritto autografo firmato, indirizzato a Maria Celano

60,00

COD: 12888 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Documento manoscritto al recto, datato: Caballino [Cavallino], 30 novembre 1892. 26×12 cm. Leggere bruniture. Piccola mancanza, abilmente restaurata, sull’angolo inferiore sinistro senza perdita di testo. Si tratta di un messaggio augurale inviato a Maria Celano in occasione delle sue nozze con Francesco del Vasto. Sigismondo Castromediano (Cavallino, 1811 – ivi, 1895) patriota, archeologo e fervente meridionalista. Accusato di cospirazione, nel 1848, subì una dura condanna commutata, nel 1859, con l’esilio. Durante il trasferimento nelle Americhe riuscì a fuggire con altri patrioti, fra cui Carlo Poerio e Sivio Spaventa, riparando prima in Inghilterra e poi a Torino. Nel 1861 fu eletto deputato impegnandosi alacremente a favore dello sviluppo sociale ed economico del Meridione. Dopo quest’esperienza si ritirò a Cavallino occupandosi dell’allestimento di un nuovo Museo archeologico, che ancora oggi porta il suo nome, ed esercitando la funzione di giudice conciliatore. [A]

Informazioni aggiuntive

Peso100 g